Avviso pubblico

MANIFESTAZIONE INTERESSE PER LA COOPERAZIONE

SUGLI INTERVENTI A VALERE SUL PON “PER LA SCUOLA” 2014-2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Tenuto conto dell’avviso MIUR prot 950 del 31-01-2017;
Tenuto conto della volontà degli organi collegiali, in linea con le reali necessità dell’istituto;
Visto che nel citato avviso viene promosso lo sviluppo di accordi con istituzioni locali, istituzioni scientifiche e culturali, società civile e terzo settore, al fine di promuovere contenuti e modelli didattici innovativi; 

 

EMANA

il presente avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di Enti Pubblici e/o Privati interessati a partecipare alla realizzazione delle proposte progettuali.

Tale manifestazione sarà finalizzata all’individuazione di partner, per la realizzazione di azioni formative innovative.
Il presente avviso costituisce invito a partecipare alle procedure di co-progettazione di proposte formative, integrate con il PTOF ed i bisogni della nostra utenza scolastica, per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di attori territoriali.
Si specifica che il presente avviso non è vincolante per l’Istituto e che le eventuali proposte formative presentate saranno soggette a valutazione da parte del Gruppo di lavoro opportunamente individuato dal D.S. 

 

OGGETTO DELL'AVVISO

 

Raccogliere la disponibilità di soggetti a vario titolo coinvolti e interessati a partecipare alla procedura di co-progettazione di proposte formative, integrate con il PTOF ed i bisogni della nostra utenza scolastica, coerenti all’avviso quadro del MIUR del 31-01-2017, n° 950.

 

I soggetti, che intendono manifestare il loro interesse, possono anche proporre idee per progetti formativi di tipo laboratoriali. In tal caso, la presentazione di eventuali proposte progettuali formative di tipo laboratoriali devono rientrare nelle seguenti azioni indicate nell’avviso quadro del MIUR:

 

  • COMPETENZE DI CITTADINANZA GLOBALE

  • CITTADINANZA EUROPEA

  • PATRIMONIO CULTURALE, ARTISTICO E PAESAGGISTICO

  • CITTADINANZA E CREATIVITÀ DIGITALE

  • INTEGRAZIONE E ACCOGLIENZA

  • EDUCAZIONE ALL’IMPRENDITORIALITÀ

  • ORIENTAMENTO

  • ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

  • FORMAZIONE PER ADULTI

 

 Tali proposte devono prevedere l’utilizzo di modalità didattiche laboratoriali di tipo innovativo anche in contesti diversi dall’aula. Ciascun soggetto dovrà offrire la propria disponibilità indicando i moduli interessati, al fine di raccogliere buone pratiche ed esperienze da mettere a disposizione delle scuole, potenziare i contenuti e strutturare azioni e modelli per raggiungere il migliore risultato possibile, anche in termini di impatto delle politiche pubbliche.

 

SOGGETTI CHE POSSONO ADERIRE ALLA MANIFESTAZIONE

 

I soggetti coinvolti e interessati, possono essere, a titolo esemplificativo: istituzioni locali, istituzioni scientifiche e culturali, società civile e terzo settore (associazioni culturale, associazioni di Promozione Sociale, associazioni Sportive, Cooperative, Fondazioni), CCIAA.
Tali soggetti possono presentare una proposta progettuale, non vincolante per l’Istituto, con moduli inerenti le tipologie di intervento su indicate.

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 

I soggetti interessati possono manifestare il loro interesse compilando l’allegato modello (allegato n. 2) - Dichiarazione sostitutiva ex art. 46 e 47 DPR 445/2000 e s.m.i.- che dovrà essere regolarmente sottoscritta dal rappresentante legale, unitamente a valido documento di riconoscimento dello stesso, allegando l’eventuale format di segnalazione dell’Ipotesi di idea progettuale (allegato n. 3).

 

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

 

La possibilità di manifestazione di interesse potrà avvenire dalla data di pubblicazione del presente bando al 30 maggio 2017 e dovrà pervenire al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure con posta raccomandata, consegna a mano, corriere.

 

La manifestazione di interesse dovrà indicare nell’oggetto della mail, o riportare sul plico chiuso, la dicitura “MANIFESTAZIONE INTERESSE PER COOPERAZIONE SUGLI INTERVENTI A VALERE SUL PON “PER LA SCUOLA” 2014-2020”.

 

 ACCORDO – DICHIARAZIONI D’INTENTI

 

L’istituto scolastico potrà formalizzare, con i soggetti che abbiano manifestato il loro interesse a cooperare alle varie attività, un accordo di partenariato/convenzione, previa verifica dei requisiti di legge e del possesso delle competenze professionali del personale eventualmente impegnato nelle attività didattiche.
In alternativa, i soggetti potranno presentare dichiarazioni d’intenti a cooperare, nelle quali saranno definite le modalità di coinvolgimento nelle singole attività.
I dati degli interessati saranno trattati nel rispetto della normativa vigente sulla privacy.

 

 Allegati:

 

  1. AVVISO QUADRO SULLE AZIONI DA ATTIVARE A VALERE SUL PON “PER LA SCUOLA” 2014-2020 del MIUR prot 950 del 31-01-2017

  2. MODELLO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE PER COOPERAZIONE SUGLI INTERVENTI A VALERE SUL PON “PER LA SCUOLA” 2014-2020 (file doc)

  3. Ipotesi di idea progettuale (file doc)