Questa Istituzione Scolastica è stata autorizzata ad attuare il Piano PON Fondi StrutturaliEuropei-
Programma Operativo Nazionale "Per la scuola, competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020 -

Asse I - Istruzione - Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo Specifico 10.2 Miglioramento
delle competenze chiave degli allievi, anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di
docenti, formatori e staff. - Azione 10.2.2 e relative sottoazioni. Azioni di integrazione e
potenziamento delle aree disciplinari di base.
Progetto autorizzato AOODGEFID/208 del 10/01/2018: lO.2.2A 10.2.2A-FESPON-UM-2017- Creando si impara!

pubblicizzazione autorizzazione (pdf)

Assunzione in bilancio (pdf)

Bando esperto moduli 1 e 2 (pdf)

 

Bando tutor e figura aggiuntiva moduli 1 e 2 (pdf)

Bando docenti interni.pdf

Modelli di istanza per esperti, tutor e altre figure (cartella comressa zip, formati editabili)

Graduatoria provvisoria tutor Mod. 1 e 2 (pdf)

Descrizione del Progetto

Il progetto si articola in 4 moduli per lo sviluppo delle competenze di base in lingua madre, lingua straniera (inglese), matematica, scienza e tecnologia. Nucleo fondante e filo conduttore dell'interno progetto è la dimensione pratica ed esperienziale in cui i ragazzi sono invitati a muoversi; si ritiene infatti che motivo della mancata acquisizione delle competenze di base sia spesso la passività e la demotivazione causata dalla noia di studenti con una tipologia di intelligenza più pratica ed emotiva.

Per questo le strategie e le tecniche didattiche nel progetto si rifanno alla didattica laboratoriale e all'apprendimento cooperativo e fra pari quali motori delle azioni degli studenti: infatti tutti i moduli prevedono la creazione di un prodotto concreto, perché gli studenti possano acquisire consapevolezza del fatto che il potenziamento delle competenze di base contribuisce alla formazione della loro persona ed è spendibile nella loro quotidianità.

 Il progetto prevede la realizzazione dei seguenti prodotti:

  • per la lingua madre: ideazione e rappresentazione di un testo teatrale originale.

  • per lingua straniera: creazione e gestione di un portale internet che ospita il giornale della scuola, riporta eventi ed esperienze dell’istituto, oltre che la documentazione delle attività svolte negli altri moduli. Comprende inoltre podcast radiofonici e video di natura culturale.

  • per matematica: si attua un passaggio dal concreto all’astratto e viceversa attraverso la costruzione di modelli matematici con materiali poveri e di un opuscolo. Questo raccoglie le osservazioni delle passeggiate matematiche, durante le quali gli studenti hanno riconosciuto forme e formule matematiche presenti nei monumenti della città.

  • per scienze e tecnologia: esperienze di passaggio dal microcosmo al macrocosmo attraverso la classificazione di malattie e batteri a partire da casi studio e analisi delle cellule su vetrini, per poi passare al macrocosmo con la sperimentazione delle proporzioni delle distanze fra pianeti e la riproduzione in scala del sistema solare.

Altro punto di forza è l'inclusività in senso ampio: si prevede la presenza di studenti non solo con difficoltà di apprendimento e bisogni educativi speciali, ma anche di studenti che, possedendo un grado di competenza maggiore, diventano tutor dei compagni rinforzando le loro abilità relazionali. Grazie all'esempio vissuto, potrà avvenire una restituzione di quanto sperimentato al gruppo classe di appartenenza, facendo sì che il tutee diventi a sua volta tutor, acquisendo maggiore autostima ed assumendo un ruolo attivo e di esempio. Lavorare in modo collaborativo, dimostrare inventiva e spirito di iniziativa, riflettere sulle strategie più efficaci per raggiungere l'obiettivo e realizzare prodotti -anche multimediali- permettono dunque agli studenti di sviluppare quelle competenze chiave che sono necessarie alla realizzazione di sé, all'esercizio della cittadinanza attiva, all'inclusione sociale e all'occupazione.

Obiettivi del Progetto

Il progetto mira al potenziamento dell’integrazione di conoscenze e abilità nei vari ambiti del sapere (lingua madre, lingua straniera, matematica, scienze) per prevenire l’abbandono scolastico e contrastare situazioni di svantaggio economico, culturale e sociale. Pertanto si intende far vivere agli studenti esperienze concrete nei vari contesti perché questi possano applicare nella realtà quotidiana ciò che fino ad ora è stato veicolato in aula in modo trasmissivo e frontale.

In generale gli obiettivi trasversali ai vari moduli specifici sono:

- accrescere autostima e consapevolezza di sé e delle proprie capacità;

- saper collaborare attivamente e in modo propositivo all’interno di un gruppo di lavoro;

- saper utilizzare e padroneggiare con spirito critico i nuovi media;

- ricercare, selezionare e rielaborare informazioni per utilizzarle nei diversi contesti e codici comunicativi;

- acquisire consapevolezza dell’interdipendenza dei saperi e delle discipline per la costruzione del bagaglio culturale necessario per una pratica consapevole della cittadinanza attiva;

- valorizzare la creatività e lo spirito di imprenditorialità degli studenti.