Nazionali di Atletica e di Orienteering per l'IISST

Grandi successi per gli studenti dell'Istituto Scientifico e Tecnico nelle attività sportive.

La squadra di orienteering, dopo aver vinto le regionali, il 18 maggio a Perugia, ha partecipato, a Levico Terme in Trentino - Alto Adige, alle nazionali posizionandosi ottava in Italia, un eccellente risultato in uno sport emergente nel quale il liceo Majorana ha sempre creduto.

I giovani campioni chiamati a rappresentare la Regione Umbria, Paolo Galanelli (2S2), Edoardo Tozzi (2SA1) e Guglielmo Puri (1S2), hanno effettuato la prima gara sotto una pioggia scrosciante, un percorso impegnativo che, malgrado la poca dimestichezza con gare nei boschi, ha permesso loro di ottenere un buon risultato. Nella seconda gara, a staffetta nel parco di Levico, i ragazzi sono riusciti a confermare il precedente risultato. Erano previste anche delle attività collaterali a completamento della significativa esperienza ma la pioggia battente non ne ha consentito lo svolgimento, il gruppo è riuscito a fare soltanto una breve ma significativa visita al MUSE di Trento.

Anche nel settore Atletica Leggera il Liceo Majorana torna ad essere protagonista dei Campionati Studenteschi. La vittoria della squadra femminile nella gara regionale di Narni ha consentito l'accesso alle finali nazionali di Roma. La squadra composta da: Elena Lorenzotti (1S2), Margherita Cinti (1L1), Chiara Manca (1L1), Ermini Lucrezia (2S1), Edelweiss Fattorini (2S1), Martina Antonelli (2L1), Anna Gnagnarini (3S1) e Martina Patrignani (3S1) nella splendida cornice dello Stadio dei Marmi intitolato a Pietro Mennea hanno ottenuto un dignitoso 16° posto. La rappresentativa è stata completata dalla presenza di due ragazzi  vincitori individuali alle regionali: Nicola Pollasto (2L2) e Jonathan Perazzino (3S1).

Alcune immagini delle gare

Bravissimi ragazzi!