Sicurezza

Pagine in corso di completamento

  1. In ottemperanza alle norme contenute nel decreto legislativo n. 81/2008 concernente"Prevenzione degli infortuni sul lavoro e igiene", e nel regolamento emanato con decreto ministeriale n. 382 del 29 settembre 1998, il Dirigente Scolastico, quale datore di lavoro, nomina il responsabile dei servizi di sicurezza e prevenzione dell’Istituto e gli addetti ai servizi di sicurezza e prevenzione. In ogni piano di ciascun edificio scolastico è affissa la planimetria relativa al piano di evacuazione.
  2. Tutte le norme generali di comportamento in caso di incendio e/o di terremoto sono contenute nel documento dei rischi affisso all’albo di Istituto ;  tutto il personale della scuola è tenuto a prenderne visione e a comportarsi di conseguenza.
  3. Chi rileva o viene a conoscenza di una qualsiasi potenziale causa di rischio dovrà immediatamente avvertire il personale scolastico e gli addetti preposti.
  4. Il Dirigente Scolastico  o un suo sostituto provvederà a contattare a seconda dei casi: l’Ente proprietario,  i VVFF (115), le Forze dell’Ordine (113) e nel caso mettere in allarme il 118.